1-3 Luglio 2011 – Pescara

Il Festival dell’India organizzato a Pescara mi ha consentito di incontrare ancora una volta i monaci tibetani impegnati nella realizzazione di un mandala. Questa volta i monaci, attualmente residenti nel monastero tibetano di Latina (http://www.ilmonasterotibetano.it/wp/), hanno dedicato la loro meditazione alla  costruzione del mandala della Compassione
Un lavoro intenso e costante ma svolto con la consueta pazienza e gentilezza nei confronti dei visitatori che si sono avvicendati nei tre giorni della kermesse. Per me e’ stato un onore partecipare da osservatrice e alla fine dell’esecuzione poter condividere informazioni e significati del Mandala rappresentato.
Ringrazio i monaci per la loro disponibilita’ e chiarezza nel tradurre in pensieri correnti concetti tanto importanti e segreti. Li rigrazio anche per la pazienza con cui si sono dedicati alle persone che con curiosita’ e sincera ammirazione hanno chiesto informazioni e posto domande.Ero li’ ed ero piena di curiosita’ ed animata dalla mia inesauribile passione. E’ stato un gran bello scambio… un altro dono dell’Infinito Eterno Generoso Cosmo.
Condividi sui social